I nostri eventi speciali
Lezione di Ocean Literacy con la biologa marina Martina Capriotti
5 Dicembre 2018
Condividi

Lezione di Ocean Literacy con la biologa marina Martina Capriotti

30 ragazzi del liceo classico Da Vigo di Rapallo (GE) hanno trascorso un pomeriggio negli Sky Academy Studios per incontrare Martina Capriotti, biologa marina vincitrice della borsa di studio di Sky Ocean Rescuee National Geographic contro l’inquinamento da plastica negli oceani.

Martina, impegnata con le sue ricerche nelle acque dell’Adriatico, sta sviluppando un approccio innovativo per testare l’impatto e la pericolosità delle microplastiche sulla vita marina e la salute dell’uomo.

Dalla testimonianza della giovane ricercatrice gli studenti hanno appreso che le microplastiche presenti nei nostri oceani rappresentano una fonte di inquinamento tanto invisibile quanto pericolosa: si tratta infatti di minuscole particelle di misura non superiore ai 5 millimetri, spesso quindi impercettibili all’occhio umano, che provengono da cosmetici, rifiuti industriali e plastici abbandonati in acqua e disgregati nell’ambiente.

Mangiate dai pesci, le microplastiche vengono poi introdotte nella catena alimentare e arrivano fin sulle nostre tavole.

Dopo aver partecipato ad una lezione di Ocean Literacy, gli studenti si sono messi in gioco realizzando il proprio servizio giornalistico all’interno degli Sky Academy Studios e intervistando Martina Capriotti come esperta speciale.

Al termine dell’incontro, i partecipanti sono stati proclamati Ocean Hero con la promessa di impegnarsi maggiormente per la salvaguardia degli oceani.

 

Altre notizie